La Pachanga

Dal 1996, la prima Scuola di Balli caraibici a Terni
e la prima Scuola di Kizomba in Italia


European Top 10… Kizomba!

Nel precedente articolo siamo entrati in punta di piedi nella sfera prettamente musicale della Kizomba, spaziando tra Semba, Tarraxinha, Kuduro e Kizomba propriamente detta e portando i lettori a conoscere alcuni degli innumerevoli artisti che hanno creato questo variegato panorama melodico grazie alla creazione di veri e propri brani simbolo.
Riprendendo le fila dell’argomento, ora vogliamo immergerci di più all’interno di questo mare di sonorità toccando con mano i pezzi più ballati nelle sale e nei Congressi di tutta Europa nel corso del 2012.

1) Kiss Kiss (Adi Cudz) [Kizomba/Tarraxinha]
2) Casamento (c4 Pedro ft. Dj Barata) [Kizomba]
3) Flam Kin Ta Sta Sempre (Kaysha) [Kizomba]
4) Pensa Bem (Ary ft. C4 Pedro) [Kizomba]
5) Put It Down (Elizio Feat.Mika Mendes) [Kizomba/Tarraxinha]
6) Marimba (Dj Znobia) [Tarraxinha]
7) Ela Jà Quero (Rei Helder) [Semba]
8) Cartemancia (Dj Kadu ft. Dj Barata & Geo Pro) [Kizomba/Tarraxinha]
9) Simple Girl (Nelson Freitas) [Kizomba]
10) Nao Me Tarraxa (Vanda May) [Kizomba/Tarraxinha]

La convivenza tra varie correnti musicali e, in qualche caso, anche la loro fusione sono, sicuramente, gli aspetti che catturano maggiormente l’attenzione di coloro che leggono questa classifica. Come è stato già accennato, infatti, ogni stile musicale segue un percorso evolutivo (storico-culturale e anche geografico), il quale andrà a costituire l’essenza e l’integrità proprie dei diversi generi. C’è, però, un filo conduttore che li tiene uniti e che, talvolta, si riduce tanto da fondere in un’unica melodia due differenti stili.
Non dimentichiamoci, infatti, che la Kizomba deriva dal Semba così come la sensualissima Tarraxinha è un evoluzione tecnologica della Kizomba in cui, al posto dei classici strumenti musicali, troviamo consolle, mixer e le più innovative strutture dei Dj’s. Le tendenze degli ultimi tempi hanno portato ad una fusione sempre maggiore, ad esempio, tra Kizomba e Tarraxinha: nei brani sopracitati (Put It Down, Cartemancia, Nao Me Tarraxa e Kiss Kiss) si percepiscono in modo chiaro gli stacchi musicali che richiamano la Tarraxinha. Per i ballerini questo è, senza alcun dubbio, un incentivo ad entrare ancora di più nell’interpretazione di un brano, disegnando con il corpo ciò che la musica trasmette sia con le saidas proprie della Kizomba che con i sinuosi e morbidi movimenti della Tarraxinha.
L’argomento riguardante la parte culturale e musicale di Kizomba e affini è, ovviamente, tanto bello per quanto vasto e spero che questi articoli suscitino la curiosità e la voglia di conoscenza dei lettori. A tale proposito, proprio per appassionare quante più persone ad unirsi a noi in questo viaggio di approfondimento e divulgazione, sono felice di annunciare che al prossimo Bologna Salsa Festival (1, 2, 3 marzo), oltre ad avere ospiti del panorama Kizombeiro nazionale ed internazionale, terrò un Laboratorio Storico-Musicale in cui verranno illustrate le fasi storiche e culturali con accenni musicali che differenziano e compongono i vari generi. Non voglio svelarvi tutte le novità… le scopriremo al Bologna Salsa Festival.

Fernando Bum Bum Rodrigues

 

Copyright

 
A.S.D. Pachanga Scuola di balli Caraibici e Kizomba
P.I. 01385530553 - C.F. 910 512 30 554

Contatti

 
tel. +39.324.77.30.717
tel. +39.338.34.35.321
fisso. +39.0744.1981007
fernandobumbum@lapachanga.it
Via Del Sersimone 31 | 05100, Terni

Official Video